Racing to zero

Siamo la prima challenger bank italiana che aderisce alla Net-Zero Banking Alliance (NZBA), l’iniziativa promossa dalle Nazioni Unite che ha l’obiettivo di accelerare la transizione sostenibile del settore bancario internazionale per raggiungere zero emissioni nette entro il 2050.

L’adesione alla Net-Zero Banking Alliance si inserisce nella strategia ESG di lungo periodo che la Banca sta implementando nella convinzione che la sostenibilità, in tutte le sue dimensioni, e lo sviluppo del business debbano essere pienamente integrati e complementari.

Ernesto Fürstenberg Fassio, Vice Presidente di Banca Ifis

La roadmap

Obiettivi

Definire, entro 18 mesi dalla sottoscrizione, gli obiettivi di riduzione delle emissioni  al 2050 e obiettivi intermedi entro il 2030.

Priorità

Dare priorità alle aree di impatto più significative, vale a dire i settori ad alta intensità di emissioni.

Comunicazione

Divulgare i progressi nell’ambito di una strategia di transizione approvata dal Consiglio di Amministrazione.

Risultati

Pubblicare annualmente il valore delle emissioni.

Cosa è la Net-Zero Banking Alliance

La Net-Zero Banking Alliance (NZBA) è l’iniziativa promossa dalle Nazioni Unite che ha l’obiettivo di accelerare la transizione sostenibile del settore bancario internazionale. Prevede che le banche partecipanti si impegnino ad allineare i propri portafogli di prestiti e investimenti al raggiungimento dell’obiettivo di zero emissioni nette entro il 2050, in linea con i target fissati dall’Accordo di Parigi sul clima.

Per approfondire

Scopri di più sull’iniziativa