Servizi bancari per l’estero

Crediti documentari, Garanzie internazionali e Documentate all’incasso

Una gamma completa di servizi dedicati alle imprese attive nell’import/export.

Siamo al tuo fianco per aiutarti a gestire al meglio i tuoi rapporti commerciali con il mercato internazionale, offrendoti la nostra expertise nel settore.

Sei interessato al Factoring import/export o ai Finanziamenti import/export? Scopri di più nelle pagine dedicate.

Crediti documentari Import ed Export

Al tuo fianco negli scambi internazionali

I crediti documentari sono un importante strumento di regolamento nelle transazioni internazionali. La Banca rilascia al venditore un impegno irrevocabile, inderogabile ed autonomo a eseguire il pagamento solo nel caso siano rispettate tutte le condizioni e presentati tutti i documenti indicati nel credito documentario.

Stand-By Letter of Credit (SBLC)

È uno strumento di garanzia attraverso cui la Banca, in qualità di garante, tutela l’impresa nel caso in cui il debitore non paghi alla scadenza prestabilita.  Si tratta di un prodotto a tutela del debito legato alla transazione.

Garanzie internazionali

Diverse soluzioni a protezione del tuo business

Ci occupiamo di tutelare i tuoi rapporti con l’estero attraverso garanzie “autonome” a prima richiesta, ossia svincolate dall’operazione sottostante e dai rapporti tra le parti. Ecco come siamo al tuo fianco:

Garanzia di pagamento della fornitura

(Payment Guarantee/Payment Bond)
Garantisce al venditore il pagamento del prezzo della vendita di merci o servizi.

Garanzia dell’offerta/partecipazione a gare

(Bid Bond)
Obbliga l’appaltatore a pagare una somma determinata, in caso si aggiudichi la gara (bid), ma non adempia alle condizioni d’asta.

Garanzia di esecuzione della fornitura/contratto

(Performance Bond)
Tutela la buona esecuzione dei lavori e delle forniture e può prevedere un indennizzo o l’esecuzione di una prestazione, ovvero completare o far completare l’opera.

Garanzia di rimborso del pagamento anticipato

(Advance Payment Bond o anche Down Payment Guarantee)
Prevede la restituzione delle somme anticipate dall’impresa all’appaltatore. La garanzia copre il 100% dell’importo anticipato che, gradualmente, viene recuperato tramite deduzione sullo stato d’avanzamento lavori o spedizione della merce.

Garanzia di manutenzione

(Maintenance Bond)
Tutela l’impresa relativamente ai difetti “non apparenti”, emersi dopo la chiusura di un cantiere e non rilevati al momento dell’accettazione provvisoria e, di norma, non supera il 7/10 % dell’importo dell’opera. Dura per l’intero periodo di manutenzione (circa 1 anno).

Garanzia per il pagamento dei Diritti Doganali

(Customs Bond)
Garantisce l’eventuale pagamento di dazi doganali per macchine e beni importati temporaneamente per l’esecuzione di opere e non più riesportati. Chiedendo il pagamento di questa garanzia, l’autorità doganale del Paese recupera così i diritti doganali di fatto evasi.

Documentate all’incasso

Conferimento alla Banca del mandato di curare l’incasso rappresentato da tali documenti, che fanno parte dell’operatività con l’estero dedicata alle merci. Per ottenerli il debitore estero dovrà:

  • Pagare l’importo indicato nel mandato d’incasso;
  • Assumere in proprio un impegno di pagamento a una data futura;
  • Far assumere tale impegno da un soggetto terzo (una banca).

Le documentate all’incasso si dividono in due categorie:

Anche detto Incasso Semplice, rappresenta il caso in cui i documenti sono solo rappresentati da tratte, pagherò, promissory note, assegni.

Anche detto Incasso Documentario, quando i documenti presentati per l’incasso sono rappresentati da fatture, polizze di carico marittima, AWB, CMR, FCR, documenti di assicurazione, certificati di origine ecc.

Le documentate all’incasso possono prevedere che i documenti vengano consegnati solo a fronte di:

Il mandato d’incasso prevede che la consegna dei documenti avvenga solo nel caso di pagamento contestuale.

Il mandato d’incasso prevede che la consegna dei documenti avvenga solo a fronte di un:

  • Impegno di pagamento scadenza rilasciato dal debitore;
  • Impegno di pagamento a scadenza rilasciato da un terzo (di norma una banca).

Il mandato d’incasso prevede che la consegna dei documenti avvenga solo a fronte di una:

  • Accettazione di tratta da parte del debitore;
  • Accettazione di tratta da parte del debitore con avallo di un terzo garante;
  • Accettazione di tratta da parte di un terzo garante.

Cerchi informazioni o assistenza?

Contattaci

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali dei Crediti Documentari e Stand-By Letter of Credit Import/ Export, delle Garanzie Internazionali e delle Documentate all’incasso da e per l’estero, consulta i fogli informativi disponibili presso le filiali e nella sezione Trasparenza del sito www.bancaifis.it.