L’antiage fa bene al business e alla salute

Una realtà che trasmettere benessere: prima a te e poi alla tua pelle.

Innate

Innate è una realtà imprenditoriale nitida, dai muri color carta di zucchero e le pareti trasparenti come il vetro dei suoi prodotti e le parole cristalline di Federico Panzieri, imprenditore e amministratore delegato dell’azienda. È lui a cambiare le sorti della piccola impresa di cosmesi e a creare un’officina farmaceutica specializzata nella produzione di acido ialuronico: uno zucchero che non nutre e fluidifica solo le rughe ma tutti gli stati profondi dell’organismo come i traumi o le artrosi da invecchiamento. Dalla bellezza alla salute, dunque, aprendo nuovi e inesplorati mercati con importanti investimenti nella qualità e nell’innovazione: “Mi interessava giovare alla persona non solo all’estetica”.
Impegno, dedizione e passione sono le tre parole chiave del mio lavoro ma gli ingredienti segreti sono le persone che valgono più della tecnologia che dei macchinari. Le persone fanno la differenza; e il mio obiettivo è sempre stato dare loro l’esempio.” Federico Panzieri, CEO di Innate.
Innate produce dispositivi medici per la salute e il benessere della persona. È principalmente conosciuta per la produzione di acido ialuronico. Fondata nel 2004 come azienda di produzione cosmetica, dà oggi lavoro a oltre 30 persone per un giro d’affari di circa 4 milioni di euro (dati a fine 2018). L’export raggiunge il 50% ma è destinato a crescere.
“La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l’opportunità.” A marzo 2017 qualcuno bussa alla porta di Innate: è un imprenditore che vuole acquisire l’azienda di Novi Ligure. Federico Panzieri rifiuta l’invito ma intuisce le potenzialità dell’avere un socio forte accanto per crescere. Nasce così una nuova società: InnPharm Srl di cui Innate partecipa al 49% assieme a Pharmaceutica (49%) e un privato (2%). “È una politica vincente per le PMI creare sinergia: insieme raggiungiamo oltre cento risorse e un giro d’affari di 60 milioni” dice Panzieri. Innate si apre ai mercati esteri dell’Est Europa e dell’Asia; l’unione di più player della stessa filiera crea economie di scala, maggiore forza commerciale, sinergie di produzione e vendita.

Sostenibilità

Innate ottimizza l’uso delle risorse disponibili adottando soluzioni che rispettino l’ambiente. Sta lavorando a un piano che prevede l’installazione di pannelli solari e l’efficientamento delle risorse idriche usate nella produzione.

Innovazione digitale

Per ottenere un importante vantaggio competitivo l’azienda ha scelto di investire in soluzioni tecnologiche avanzate e di creare un laboratorio R&D interno. Inoltre il controllo dei macchinari da remoto permette un controllo continuo del processo di produzione.