The Bicycle Renaissance: Banca IFIS e La Triennale di Milano celebrano il rinascimento della bicicletta

    News


Dopo duecento anni la bicicletta dimostra tutta la sua vitalità. Come strumento di mobilità urbana e sostenibile per le città e le metropoli e come emblema di un nuovo modo di pensare la produzione nella quarta rivoluzione industriale.

Dal 2 marzo al 2 aprile Banca IFIS e La Triennale di Milano ne celebrano il rinascimento con la mostra “The Bicycle Renaissance”. Attraverso quindici modelli di biciclette l’esposizione, a cura di Paolo Manfredi, racconta l’evoluzione e le diverse declinazioni delle due ruote: bicicletta da città, da corsa, da trasporto, di design, in carbonio, in acciaio fino a quelle realizzate su misura grazie alle nuove tecnologie della manifattura digitale. Gli elementi esposti e i percorsi proposti si fanno così portavoce di una nuova manifattura Made in Italy in tutta la sua unicità e creatività.

Questa mostra è il primo appuntamento del 2018 di Innovation and Craft Society, la task force per la manifattura ad alto contenuto tecnologico voluta da Banca IFIS in collaborazione con Stefano Micelli e la Triennale di Milano per raccontare ed esaltare le eccellenze del Made in Italy ed essere luogo di incontro e approfondimento dove imprese, ricercatori, istituzioni e rappresentanti del mondo finanziario possono scambiare esperienze, opinioni e informazioni.

La mostra verrà inaugurata giovedì 1° marzo alle 18:30 con un esclusivo vernissage alla Triennale di Milano. Per informazioni e iscrizioni clicca qui.

Dopo i saluti istituzionali, alla serata interverranno i rappresentanti di Banca IFIS (l’Amministratore Delegato Giovanni Bossi) e della Triennale di Milano (il Direttore Andrea Cancellato) oltre al curatore della mostra Paolo Manfredi.

 

COSA
The Bicycle Renaissance

DOVE
La Triennale di Milano
Viale Alemagna,6
Milano

QUANDO
1° marzo: vernissage
2 marzo – 2 aprile: apertura al pubblico


Indietro