Banca IFIS: NPL grande protagonista (MDI +49%) nei primi 9 mesi del 2015

    Banca IFIS S.p.A.
    Comunicati stampa price sensitive
    Gruppo Banca IFIS
    NPL
  •  IRAG03



1 gennaio-30 settembre

  • Margine di intermediazione a 327,1 milioni (+55,2%);
  • Risultato netto della gestione finanziaria a 305,0 milioni di euro (+68,4%);
  • Utile netto a 148,8 milioni (+100,6%);
  • Sofferenze nette/impieghi settore Crediti Commerciali all’1,3%;
  • Costo della qualità creditizia crediti commerciali a 79 bp;
  • Common Equity Tier 1 (CET1): 15,34% (13,89% al 31 dicembre 2014);
  • Total Own Funds Capital Ratio: 16,02% (14,21% al 31 dicembre 2014);
  • Assunzioni in crescita: 140 nuove risorse inserite (+57,3%).

1 luglio-30 settembre

  • Margine di intermediazione a 62,4 milioni di euro (-7,9%);
  • Risultato netto della gestione finanziaria a 57,2 milioni (-3,5%);
  • Utile netto a 18,0 milioni di euro (-25,3%).

Commento all’andamento della gestione

Mestre (Venezia), 27 ottobre 2015 – Il Consiglio di Amministrazione di Banca IFIS, riunitosi oggi sotto la presidenza di Sebastien von Fürstenberg, ha approvato i risultati finanziari dei primi nove mesi del 2015. “I risultati confermano che la strategia intrapresa dalla Banca è sostenibile e profittevole, con una redditività in crescita in tutte le aree di business” commenta Giovanni Bossi, Amministratore Delegato di Banca IFIS, che continua: “Ottima l’accelerazione nelle performance del settore dei non-performing loans, che ci vede leader nel mercato italiano. Continueremo anche nel quarto trimestre lo sviluppo delle potenzialità nelle diverse business unit, forti della dotazione patrimoniale e di liquidità, e soprattutto della fiducia dei nostri clienti e stakeholder”.

Ascolta la conference call:
bancaifis_20151027

Presentazione Risultati 9 mesi 2015 – Banca IFIS from Banca IFIS

Indietro