Dichiarazione non Finanziaria Consolidata di Banca Ifis

Trasparenza e dialogo nei confronti dei nostri stakeholder: la rendicontazione delle azioni sostenibili di Banca Ifis per la creazione di valore condiviso.

Nell’anno che si è appena concluso, contraddistinto dell’emergenza Covid-19 e dalle ricadute sul tessuto economico e sociale del Paese, abbiamo confermato il nostro impegno nel perseguimento degli obiettivi di crescita del Gruppo e dei suoi stakeholder, in linea con l’Agenda 2030 dell’ONU e i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, nella sempre maggiore consapevolezza che la sostenibilità rappresenta una leva di creazione di valore per la società, le persone e l’ambiente”.

Lettera agli stakeholder
Sebastien Egon Fürstenberg, Presidente Banca Ifis
Luciano Colombini, Amministratore Delegato Banca Ifis

Per il quarto anno il Gruppo Banca Ifis presenta la Dichiarazione Non Finanziaria Consolidata. Con questo documento ci poniamo un duplice obiettivo:

  • Rispondere agli obblighi informativi del D.Lgs. 254/2016;
  • Rendicontare le azioni del Gruppo, rispondendo alle aspettative degli stakeholder che sono coinvolti in un processo di ascolto e dialogo, volte a integrare tematiche di sostenibilità nella strategia aziendale, per creare valore nel medio-lungo termine.

La Dichiarazione Non Finanziaria è stata redatta in conformità ai “Global Reporting Initiative Sustainability Reporting Standards”.

L’Agenda 2030 dell’ONU e i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile rappresentano il nostro punto di riferimento più importante e contribuiscono alla definizione strategica delle nostre attività nell’ambito delle sostenibilità. Anche per questa quarta DNF, sono stati rinnovati i quattro pilastri su cui si fonda il nostro percorso:

  • Ifis Integrity: etica integrità nella gestione del business;
  • Ifis Customer: centralità del cliente;
  • Ifis People: attenzione alle nostre persone;
  • Ifis Responsibility: responsabilità verso il territorio e l’ambiente.