08/02/2017
12:17

INTERBANCA (GRUPPO BANCA IFIS) SOSTIENE LE AZIENDE VIRTUOSE DEL MADE IN ITALY: CHIUSE 3 OPERAZIONI DI FINANZA STRUTTURATA

Business

Dopo la recente acquisizione dell’ex Gruppo Interbanca, Banca IFIS mette a segno i primi importanti closing nella Finanza Strutturata. Le operazioni testimoniano l’impegno del Gruppo Banca IFIS – tramite Interbanca Spa – nel diventare l’operatore italiano di riferimento nel supporto finanziario alle micro, piccole e medie imprese italiane, offrendo sostegno nelle strutturazioni di operazioni di finanziamento per acquisizioni e processi di riorganizzazione.

La prima operazione siglata pochi giorni fa con l’ingresso in un prestito sindacato di complessivi 65.8 milioni di euro a supporto di Xenon Private Equity nell’acquisizione del gruppo ADI (Thiena, Vicenza) tramite la controllata Surfaces Technological Abrasives; la seconda riguarda il  closing con Zobele, di Trento e la terza è stata invece realizzata nell’ambito dell’acquisizione, da parte del Fondo WISE, della maggioranza del Gruppo Tapì (Massanzago, Padova).

Cataldo Conte, Responsabile Finanza Strutturata di Interbanca, ha così commentato le operazioni: “Sono orgoglioso di confermare la presenza del Gruppo Banca IFIS in un settore che sa rispondere con strumenti avanzati ad una rinnovata esigenza di sviluppo degli imprenditori e dei loro progetti in Italia. La Finanza Strutturata è lo strumento ideale per supportare progetti di lungo periodo e non si esaurisce con l’attuazione del finanziamento ma accompagna le imprese nelle varie fasi della loro evoluzione”.

Leggi il comunicato qui

Condividi