Banca Ifis Logo 40
19/05/2015
08:02

Il Comune di Pordenone finanzia le imprese artistiche

Business

È stata lanciata nelle scorse settimane dal Comune di Pordenone la possibilità di accedere al Bando Pisus per ottenere finanziamenti volti a favorire l’insediamento oppure il rafforzamento dell’attività delle PMI appartenenti ai settori dell’artigianato artistico tradizionale e dell’abbigliamento su misura, del commercio, del turismo e dei servizi alle persone e alle imprese.

Potranno essere finanziati progetti che riguardano le zone centrali della città, progetti per la riqualificazione energetica dei locali e le iniziative volte a favorire l’imprenditoria giovanile e femminile, nell’ottica di realizzazione del Piano Integrato di Sviluppo Urbano Sostenibile “Pordenone In_Rete”.

L’obiettivo del finanziamento, infatti, è stimolare lo sviluppo del territorio, attraverso un efficiente ed efficace utilizzo delle sue risorse, e migliorarne l’attrattivita?, anche attraverso interventi di riqualificazione e tramite l’utilizzo delle nuove tecnologie dell’informazione, al fine di far conoscere le eccellenze turistiche, artistiche, naturalistiche ed economiche tipiche del comune di Pordenone.

Il bando prevede che le imprese attive nel comune di Pordenone possano accedere a finanziamenti a fondo perduto per realizzare lavori e opere, acquistare beni e servizi, per progetti di almeno 25 mila euro. I finanziamenti alle imprese verranno erogati per un minimo di 20 mila euro fino ad un massimo di 100 mila, e comunque nella misura del  77% dell’importo previsto dai progetti finanziati, quindi il restante 23% rimane comunque a carico dell’azienda.

Le domande di finanziamento possono essere presentate tramite il servizio SUAP Online entro il 15 luglio 2015, e le graduatorie verranno poi pubblicate a partire dal mese di novembre.

[callto]CERCHI CREDITO PER LA TUA AZIENDA?[/callto]

Condividi