04/05/2015
08:24

Finanziamenti PMI: due bandi dalla Camera di Commercio di Parma

Business

La Camera di Commercio di Parma ha dato il via a due nuove iniziative finalizzate ad erogare finanziamenti alle PMI del territorio: la prima è volta a promuovere la partecipazione delle imprese del territorio provinciale a fiere e mostre specializzate all’estero e in Italia, mentre la seconda riguarda la concessione di contributi per incentivare gli investimenti finalizzati alla tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori.

Il Bando per la concessione di contributi finalizzati alla partecipazione a fiere e mostre specializzate prevede che possano partecipare all’assegnazione dei finanziamenti le aziende che abbiano al massimo 100 dipendenti o i consorzi e le reti d’impresa.

Il contributo riguarda le fiere nazionali ed internazionali che si svolgeranno entro la fine dell’anno, per la cui partecipazione sarà possibile richiedere contributi nella misura del 20% per le fiere in Italia classificate come internazionali e del 40% per le fiere nei Paesi europei ed extraeuropei. l’ammontare dei finanziamenti erogabili varia dai 600 euro previsti per le fiere italiane ai 2.500 euro previsti per le fiere extraeuropee, che diventano 3.000 euro nel caso di contributo richiesto dai consorzi o dalle reti d’impresa.

Le domande di finanziamento potranno essere presentate a partire da lunedì 4 maggio e fino al 31 luglio 2015 utilizzando la modulistica scaricabile dal sito della Camera di commercio di Parma.

Il Bando per la sicurezza dei lavoratori, invece, è rivolto alle imprese che abbiano al massimo 50 dipendenti e prevede che vengano erogati contributi pari al 20% delle spese ammissibili per un importo massimo di 1.500 euro per singolo intervento.

Anche in questo caso la data da cui sarà possibile presentare le domande, su apposita modulistica predisposta dalla Camera di Commercio, è il 4 maggio, mentre il termine entro cui presentare la richiesta è il 30 settembre 2015.

[callto]CERCHI CREDITO PER LA TUA IMPRESA?[/callto]

Condividi