22/01/2021
09:38

Natasha Howard, perché è importante il suo innesto per Umana Reyer

A fine dicembre scorso la cestista americana, proveniente dalla WNBA, ha firmato il suo contratto con la Umana Reyer di Venezia ed è stata ufficialmente presentata alla stampa il 5 gennaio 2021.
Natasha Howard, ala grande ex Seattle Storm, con le quali ha avuto una stagione brillante, giocherà con il numero 6 per la squadra orogranata.
Vediamo insieme da vicino chi è la Howard, le sue caratteristiche tecniche e perché è importante per Umana Reyer che, grazie anche al supporto del suo Bank sponsor Banca Ifis con cui condivide e promuove ideali di lealtà sportiva e sana competizione, punta a raggiungere obiettivi importanti.

 

Gli esordi e i primi canestri di Natasha Howard

Classe ‘91 e originaria di Toledo in Ohio, Natasha Howard vanta un curriculum degno di nota: ha già vinto tre titoli WNBA, il primo con le Minnesota Lynx nel 2017 e poi con le Seattle Storm nel 2018 e nel 2020.
Ala grande di 193 cm, è cresciuta alla Waite High School di Toledo in Ohio. Durante gli anni del college gioca per Florida State, con cui disputa 129 partite e ha una media di 14 punti con 8,1 rimbalzi.
Nel 2014 passa alle Indiana Fever dove pareggia il record di sei stoppate in una partita d’esordio.

 

Natasha Howard: la consacrazione

Dopo l’esperienza con le Indiana Fever e il suo eccezionale esordio, Natasha Howard vola alto. Inizia la sua straordinaria carriera con le Minnesota Lynx dove gioca per due anni e vince il suo primo WNBA nel 2017.
La stagione del 2018 la vede protagonista insieme alle Seattle Storm: segna 13,2 punti con 6,4 rimbalzi a partita. Nello stesso anno vince il premio personale come WNBA Most Improved Player, nonché il secondo titolo WNBA.
Nella stagione 2019 segna 18,1 punti con 8,2 rimbalzi e vince il titolo di WNBA Defensive Player of the Year.
La difficile annata del 2020 la vede nuovamente campionessa WNBA con le Seattle Storm a Bradenton in Florida. Nei due anni con la squadra di Seattle è stata inserita nel miglior quintetto difensivo WNBA e una volta nell’All-WNBA First Team.

 

Natasha Howard all’Umana Reyer

Natasha Howard arriva nella squadra veneziana che si prepara a disputare l’Eurocup 2021 sotto la guida del coach Giampiero Ticchi.
Solo nel mese di gennaio la squadra orogranata dovrà disputare sei gare di campionato e tre di Coppa europea.
Negli ultimi mesi le giocatrici dell’Umana Reyer non ne hanno sbagliata una, collezionando sedici vittorie su sedici dall’inizio stagione. L’ultima partita disputata contro il Campobasso ha visto la squadra orogranata sfiorare i 100 punti, con una partita che si è chiusa a 95-78 per la squadra di Venezia. In quest’occasione Natasha Howard ha collezionato 12 punti e 13 rimbalzi.
A conclusione della partita contro il Campobasso, il coach Giampiero Ticchi ha parlato della nuova arrivata Howard e di come stanno lavorando al suo inserimento in squadra. Queste le sue parole:

“Stiamo inserendo Howard e perciò rivedendo insieme alla squadra tanti meccanismi, anche per una giocatrice forte come lei non è facile entrare subito in confidenza con il nostro sistema che ha quattro mesi di lavoro alle spalle. Ora abbiamo qualche giorno per prepararci per la bolla di Eurocup, sarà una nuova esperienza e vogliamo affrontarla con lo spirito giusto per fare bene”.

La squadra orogranata, della quale Banca Ifis è sponsor, sta in questi giorni disputando le tre gare di Eurocup, contro Phantoms, Boom e Friburgo, previste dal 19 al 22 gennaio nella “bolla” di Landerneau, in Bretagna.

Auguriamoci il meglio!

 

Condividi