Market Watch: confermate previsioni positive PIL nel primo trimestre 2017. Incremento nello stipulato del leasing e crescita superiore alle previsioni per il factoring

    Gruppo Banca IFIS
    Impresa e Manifattura
    Iniziative
    News



A marzo gli indicatori confermano la crescita 2017, almeno nel primo trimestre, e continua la dinamica positiva per i volumi del leasing (+12,2%) e per la performance del factoring (+30% rispetto al 2016)

 

Milano, 13 marzo 2017 – L’edizione di marzo del Market Watch, l’osservatorio gratuito di Banca IFIS che raccoglie i principali dati relativi ai trend macroeconomici e ai mercati finanziari, conferma le dinamiche positive dei settori di mercato analizzati nei quali Banca IFIS è presente.

Ecco le principali evidenze:

  • Trend macro: Gli indicatori ISTAT e EUROCOIN prevedono trend economici positivi per il primo trimestre 2017, confermati dalla crescita di investimenti ed esportazioni e la riduzione di fallimenti e procedure concorsuali.

Nei primi mesi del 2017 l’inflazione ha avuto un’accelerazione di +1,5% ma per effetti congiunturali.

  • Factoring: A gennaio 2017 crescita del turnover di circa il 30% sullo stesso periodo del 2016. Nel quarto trimestre 2016 l’impatto del factoring turnover sul PIL è del 15,5%, il più alto degli ultimi 2 anni.
  • Finanziamenti a medio e lungo termine chiudono il 2016 con un andamento flat mentre nel 2017 è atteso una ripresa moderata – tra 0,5% e l’1,5%. Stimato un calo dei prestiti a breve termine a causa del previsto miglioramento delle condizioni del capitale circolante delle imprese.
  • NPL: Forte crescita dei volumi totali degli NPL bancari netti (sofferenze nettate dalle svalutazioni) da novembre a dicembre 2016 (+1,94%). Crescono anche di +0,9% i volumi totali degli NPL lordi bancari con forte concentrazione delle consistenze sui tagli corporate.
  • M&A: I primi mesi del 2017 si aprono con 13 operazioni in generale di importo medio/piccolo. Il settore finanziario è quello che ha generato il maggior numero di operazioni.
  • Leasing: ll 2017 si apre con una dinamica positiva dello stipulato leasing, sia in termini di numero di contratti (+8,4%) sia di volumi finanziati (+12,2%), già quasi in linea con le previsioni dell’anno (+15%).
  • Raccolta Retail: Dicembre 2016 raccolta in crescita sia per le famiglie consumatrici sia per le imprese. Per le famiglie cresce la forma liquida in conto corrente a conferma del basso clima di fiducia.

L’osservatorio di questo mese si chiude con un focus sulla logistica e i trasporti che rileva un incremento del fatturato a doppia cifra e una centralità dell’e-commerce come driver di crescita per questo settore.


Indietro