Le digital transformations di Studio Cassio e Lefrac affidate a due Very Special Guests

    Banca IFIS S.p.A.
    Gruppo Banca IFIS
    Impresa e Manifattura
    Iniziative



Lanciata inoltre la call agli studenti di Cà Foscari per l’allestimento degli spazi dedicati agli artigiani di Botteghe Digitali alla Maker Faire Rome 2016

Mestre (Venezia), 22 giugno 2016 – Un restyling per la bottega artigiana del mosaico Studio Cassio da parte di uno degli studi d’architettura di Milano specializzati sulla ristrutturazione degli ambienti e uno tra gli stilisti più ricercato del settore moda, in particolar modo in India, per orientare le scelte di business di borse in feltro di Lefrac.

Anna Di Giorgio e Maximiliano Modesti sono due nuovi professionisti “special guest” che accompagneranno i progetti di Studio Cassio e Lefrac nella digital transformation in Botteghe Digitali con consigli e indicazioni che permetteranno agli artigiani di rendere sempre più vero il loro obiettivo di evoluzione. Max è un craft designer che collabora con le maggiori fashion maison a livello internazionale ed uno dei portavoce dell’eccellenza dell’artigianato nel business della moda. Anna è invece un affermato architetto di Milano, che aiuterà Stefano e Uliana a valorizzare le loro opere e il laboratorio di via Urbana 98 a Roma nel rispetto della tradizione storica pluriennale della bottega del mosaico.

L’attenzione del team di Fare Impresa Futuro, però, è già alla Maker Faire Rome 2016: Banca IFIS ha infatti lanciato una call agli studenti del Master in Architettura Digitale dell’Università Cà Foscari(Venezia) per la progettazione e l’allestimento tecnologico dello spazio espositivo dedicato agli artigiani di Botteghe Digitali alla più grande fiera dell’innovazione d’Europa.

Intanto per Lidia Giuliani di Lefrac è arrivato un altro importante step: il lancio del nuovo sito web, uno dei passi fondamentali nell’evoluzione digitale del brand italiano di borse in feltro coordinata dalla coach Barbara Bonaventura. Il sito offre una vetrina completa dei prodotti artigianali creati con passione da Lidia, che ha coniato il marchio “Stay woolish”, payoff della sua nuova identità digitale.

E le altre due botteghe? A brevissimo vi racconteremo gli step di evoluzione di Occhialeria Artigiana e Sartoria Concolato, nel frattempo un’anteprima del loro percorso è disponibile sui social di Fare Impresa Futuro e sul sito ufficiale www.fareimpresafuturo.it

Le schede complete e i video di Botteghe Digitali sono a disposizione nel press kit cliccando qui.

lefrac_modesti_large      studiocassio_digiorgio_large

lefrac_homepage-sito_mainstory2


Indietro