L’assemblea degli azionisti di Banca IFIS approva le modifiche allo Statuto e l’aggiornamento delle politiche di remunerazione

    Finanziario
    News
  •  REGEM



Mestre (Venezia), 19 dicembre 2019 – L’Assemblea degli azionisti di Banca IFIS S.p.A., riunitasi oggi in sede straordinaria e ordinaria sotto la Presidenza del dott. Ernesto Fürstenberg Fassio, ha approvato:

  • la modifica degli articoli 8,10,12,13 e 20 dello Statuto sociale e l’introduzione degli articoli 10-bis e 12 bis. Le modifiche statutarie riguardano: (i) la disciplina della presidenza dell’Assemblea degli Azionisti e del ruolo del segretario dei lavori assembleari; (ii) il rapporto tra componente fissa e componente variabile della remunerazione del personale; (iii) l’introduzione della figura del Presidente onorario della Banca; (iv) la funzione di segretario del Consiglio di Amministrazione e la competenza alla sua designazione; (v) l’espressa previsione dei comitati endoconsiliari; (vi) l’introduzione del c.d. casting vote e (vii) la disciplina dei poteri di rappresentanza in caso di assenza o impedimento del Presidente del Consiglio di Amministrazione.
  • l’aggiornamento delle politiche di remunerazione del Gruppo Banca IFIS per il 2019 per favorirne la competitività nel mercato, trattenendo e attraendo manager di talento ed elevato spessore in grado di realizzare il conseguimento dei risultati di business e del piano strategico della Banca.

Il nuovo Statuto sociale della società, così come modificato dall’Assemblea degli Azionisti, sarà consultabile presso Borsa Italiana e sul sito internet della Società www.bancaifis.it entro i termini di legge.


Indietro