Botteghe Digitali e New Craft: il 2016 di Banca IFIS a supporto dell’artigianato d’eccellenza

    Banca IFIS S.p.A.
    Gruppo Banca IFIS
    Impresa e Manifattura



Milano, 25 marzo 2016 – Da oggi gli artigiani d’Italia hanno un nuovo cuore pulsante: si chiama Fare Impresa Futuro, una vetrina sul web che, grazie al nuovo sito online da oggi (www.fareimpresafuturo.it), ha l’obiettivo di condividere con quante più persone possibile i due progetti cardine del 2016 di Banca IFIS: Botteghe Digitali e New Craft.

#BOTTEGHEDIGITALI

È un progetto realizzato da Banca IFIS assieme a Stefano Micelli, Professore di Economia Aziendale a Cà Foscari, a Marketing Arena, società di consulenza in ambito social media e web marketing, e in collaborazione con Maker Faire Rome, la fiera dell’innovazione più importante d’Europa.

Botteghe Digitali si propone di proiettare nel futuro, grazie alle nuove tecnologie della manifattura digitale, alcune imprese artigiane selezionate. In questo percorso di digitalizzazione le aziende sono affiancate da tre coach (Barbara Bonaventura, Laura Bortoloni e Nicola Zago) e da un team di otto specialisti che le guideranno nelle scelte.

Un chiarimento è doveroso: le aziende selezionate non sono clienti di Banca IFIS né questo è l’interesse dell’istituto nel progetto. Il focus di Botteghe Digitali è supportare imprese meritevoli con un prodotto eccellente nel loro percorso di crescita. Un cammino che le accompagni, attraverso il mentoring di professionisti del settore, ad affermarsi nel mercato e a diventare imprese profittevoli, preservando le caratteristiche del Made in Italy che le rende peculiari.

L’evoluzione delle imprese – LeFrac (Atri), Mobili Aresi (Bergamo), Occhialeria Artigiana (Bari)eStudio Cassio (Roma) – viene seguita passo dopo passo dal racconto web e social, fatto di parole, immagini, video e diari di bordo: progetti, paure, entusiasmo, tradizioni, saper fare di ogni artigiano sono lo specchio attraverso il quale i coach conoscono l’impresa. Solo con questa conoscenza sono in grado di individuare quali siano le competenze di cui le aziende hanno bisogno per crescere e diventare realtà profittevoli. I colloqui con i coach, la spiegazione dei mestieri di cui gli artigiani sono custodi vengono raccontati dai protagonisti in video e immagini che vogliono mostrare un mondo, quello dell’artigianato, che merita di essere conosciuto, esplorato, raccontato. Lo strumento principe di storytelling è il sito webdove convergono le storie degli artigiani e dei coach, con una condivisione live dei contenuti postati nei social network grazie al social wall.

Nel canale YouTube di Fare Impresa Futuro trovano spazio i video degli step del progetto, dagli incontri con gli artigiani alle impressioni dei coach, vivendo assieme ai protagonisti i luoghi del saper fare.

Emozioni, immagini, prodotti sono invece i contenuti principe su Instagram, arricchito anche di brevi video che raccontano anche visivamente il lavoro e la qualità dei prodotti creati dagli artigiani.

Facebook e Twitter sono presidi irrinunciabili per la condivisione dei momenti del progetto, mentre LinkedIn ospita i “diari di bordo” dei coach. Ogni settimana, infatti, attraverso LinkedIn Pulse, Barbara, Laura e Nicola affidano al web lo svolgimento del progetto, gli obiettivi delle imprese, soddisfazioni e difficoltà incontrate durante il percorso.

Una volta completata l’evoluzione da artigiani a Botteghe Digitali, le imprese saranno protagoniste, assieme a Banca IFIS, della Maker Faire Rome 2016 (14-16 ottobre).

Le schede e i video delle Botteghe Digitali sono a disposizione nel press kit cliccando qui

NEW CRAFT

New Craft è un progetto curato e ideato da Stefano Micelli e sostenuto da Banca IFIS che, in occasione della XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano dal titolo “21st Century. Design After Design” (2 aprile-12 settembre 2016), avrà come sede la Fabbrica del Vapore. Nell’ambito del calendario di eventi che caratterizzerà la mostra, Banca IFIS sarà partner attivo di iniziative e attività vòlte a promuovere il nuovo modello di “artigiano digitale”, capace di abbinare alla valorizzazione del proprio sapere una propensione verso le nuove tecnologie. Il supporto agli eventi di New Craft vuole essere non solo occasione di raccontare un prestigioso passato ma anche proiezione delle possibili vie da intraprendere nel futuro, in funzione del rilancio dell’economia del paese.  Oltre quindi a supportare l’esposizione da parte di alcuni artigiani che ben rappresentano questi concetti, Banca IFIS è promotrice di un’iniziativa finalizzata al racconto fotografico delle realtà artigiane, intitolato “Raccontare il Made in Italy”che porrà particolare attenzione alla manifattura e all’innovazione nei processi digitali, l’eccellenza e l’artigianato del lusso. L’evento si terrà il 26 maggio 2016 alla Fabbrica del Vapore in occasione della mostra New Craft, della quale Banca IFIS è exhibition partner. Un progetto che, ancora una volta, sarà condiviso con tutti gli stakeholders utilizzando i canali social di maggior impatto e tendenza, nei quali Banca IFIS è già presente ed estremamente attiva.

Il press kit della mostra New Craft è invece disponibile a questo link


Indietro