Banca IFIS: Moody’s alza e poi ritira i rating sui depositi di Interbanca in seguito alla fusione in Banca IFIS

    Banca IFIS S.p.A.
    Comunicati stampa price sensitive
    Finanziario
    Gruppo Banca IFIS
  •  REGEM

Mestre (Venezia), 27 ottobre 2017 – Banca IFIS S.p.A. (rating Fitch ‘BB+’, outlook stabile) comunica che, in data odierna, l’agenzia Moody’s ha alzato i rating di Interbanca S.p.A. a Ba1 da B2 per i long term deposit, e a Ba1 (cr) da Ba3 (cr) per il long-term Counterparty Risk Assessment (CR Assessment). L’outlook sui rating dei long-term deposit rimane stabile. Moody’s ha poi deciso di ritirare i suddetti rating assieme ai rating assegnati ad altri strumenti di Interbanca in seguito alla fusione di Interbanca S.p.A. nella capogruppo Banca IFIS S.p.a, avvenuta il 23 ottobre 2017.

Per ulteriori informazioni si fa rinvio al comunicato di Moody’s, reperibile sul sito www.moodys.com


Indietro