Banca IFIS Impresa sigla un accordo di collaborazione con Gambini S.p.A. per favorire l’accesso al credito grazie al factoring

    Impresa e Manifattura



Venezia Mestre, 2 agosto 2018 –  Banca IFIS Impresa, istituto di credito specializzato nel supporto delle filiere produttive del made in Italy, e Gambini S.p.A., impresa leader nel settore dei macchinari per la trasformazione della carta tissue con sede principale a Lucca e presente anche nel territorio americano con la controllata Gambini America Inc., a Green Bay (Wisconsin), hanno siglato un accordo di collaborazione per favorire l’accesso al credito dei fornitori dell’azienda lucchese attraverso lo strumento del factoring.

Grazie all’accordo, i fornitori di Gambini possono beneficiare di:

– disponibilità di un finanziamento complementare a quello offerto dal canale bancario tradizionale;

– certezza di una linea di credito adeguata in relazione al fabbisogno finanziario dell’impresa;

– disponibilità di uno strumento specialistico per la gestione dei crediti commerciali quale il factoring;

– possibilità di assicurare il credito in caso di operatività pro-soluto;

– velocità di risposta.

“La partnership con Gambini rappresenta un’opportunità preziosa che ci permette, da una parte, di affiancare una realtà importante e qualificata e, dall’altra, di supportare il capitale circolante e gli investimenti delle piccole e medie imprese italiane con sempre maggiore capillarità e presenza sul territorio” ha dichiarato Andrea Berna, Direttore Commerciale di Banca IFIS Impresa. “La conoscenza verticale nelle filiere produttive del made in Italy e la competenza pluriennale sviluppata lavorando al fianco delle PMI ci permettono di fornire un aiuto concreto alle molteplici richieste degli imprenditori ed a quelle dei loro fornitori, proponendo i migliori strumenti finanziari nell’ottica di supportare l’intera filiera di creazione di valore”.

“La collaborazione con Banca IFIS è molto importante per noi – ha detto Nicoletta Menchelli, responsabile amministrativa e finanziaria di Gambini – perché ci consente di avere la garanzia che il fornitore possa rispettare i tempi di consegna e la qualità del prodotto”. “Far impresa vuol dire anche fare innovazione nel processo produttivo – ha aggiunto Gianni Gambini, rappresentante dell’azienda lucchese – innovazione, che da sempre caratterizza la Gambini S.p.A. e che coinvolge, come elementi principali, tutti i partner fornitori, che permettono di rendere il nostro made in Italy, un’eccellenza mondiale nel settore tissue.”

Le imprese interessate ad ulteriori approfondimenti possono contattare Banca IFIS Impresa nelle persone di Nedo Vitali, nedo.vitali@bancaifis.it e Veronica Chiacchiera, veronica.chiacchiera@bancaifis.it


Indietro