Banca IFIS, il CDA approva il progetto di bilancio 2019 e propone un dividendo in crescita a 1,10 euro ad azione

    Comunicati stampa price sensitive
    Finanziario
  •  REGEM



Roma, 12 marzo 2020 – Il Consiglio di Amministrazione di Banca IFIS, riunitosi oggi sotto la presidenza di Ernesto Fürstenberg Fassio, ha approvato il progetto di bilancio 2019 che, recependo i risultati preliminari al 31 dicembre 2019 già approvati dal Consiglio e resi noti al mercato l’11 febbraio scorso, registra un utile netto d’esercizio di Gruppo di 123,1 milioni di euro.

Il bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2019 sarà sottoposto all’approvazione dell’Assemblea ordinaria prevista il prossimo 23 aprile. Per i dettagli si rimanda al comunicato stampa dei risultati preliminari disponibile nella sezione “Media Press” del sito ufficiale www.bancaifis.it.

All’Assemblea degli Azionisti del 23 aprile sarà proposta l’assegnazione di un dividendo lordo unitario in crescita del 5% pari a 1,10 euro per azione. L’importo verrà messo in pagamento dal 6 maggio 2020 con record date il 5 maggio 2020 e data stacco cedola (n.23) il 4 maggio 2020.

Il pagamento sarà effettuato per il tramite degli intermediari finanziari autorizzati presso i quali sono registrate le azioni nel Sistema Monte Titoli.

L’avviso di convocazione e la documentazione relativa ai punti all’ordine del giorno dell’Assemblea verranno pubblicati con le modalità e nei termini previsti dalla normativa vigente.


Indietro