Banca IFIS a fianco di Cerberus per una nuova operazione di finanziamento su un portafoglio NPL

    Banca IFIS S.p.A.
    Finanziario
    Gruppo Banca IFIS



Mestre (Venezia), 22 febbraio 2018 – Banca IFIS ha sottoscritto oggi un nuovo intervento di senior financing in ambito NPL. Si tratta della seconda operazione del genere condotta dal Gruppo, frutto della capacità dell’istituto di valutare il rischio degli attivi distressed unita alle competenze di finanza strutturata.

L’operazione riguarda il finanziamento di un portafoglio di crediti non-performing prevalentemente secured originati da un primario gruppo bancario italiano e acquisiti da una società affiliata a Cerberus Capital Management a novembre 2017.

Banca IFIS ha agito come finanziatore per l’acquisto del portafoglio con un investimento di circa 40 milioni di euro. Nel dettaglio, l’istituto ha sottoscritto le obbligazioni senior e una parte delle obbligazioni junior emesse dal veicolo di cartolarizzazione tramite cui Cerberus ha acquistato gli asset deteriorati del portafoglio.

Grazie a questa operazione, Banca IFIS consolida la propria presenza nel mercato del senior financing di crediti non-performing, confermando il proprio dinamismo in un settore che la vede protagonista.


Indietro