Ottimi risultati nel primo trimestre: redditività e patrimonio per lo sviluppo delle imprese

    Banca IFIS S.p.A.
    Comunicati stampa price sensitive
    Gruppo Banca IFIS



Il Consiglio di Amministrazione di Banca IFIS riunitosi oggi sotto la presidenza di Sebastien von Furstenberg ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2012.
“E’ un trimestre che segna una tappa importante nell’evoluzione del Gruppo Bancario rendendo visibili attraverso i numeri le potenzialità dell’Istituto. Velocità, spirito di squadra, scelte strategiche rivolte alla sostenibilità della crescita guidano il rafforzamento della Banca che si manifesterà trimestre dopo trimestre in un mercato che non lascia nulla all’improvvisazione ma nemmeno nulla a schemi rigidamente predefiniti” commenta l’Amministratore Delegato, Giovanni Bossi.
Gli elementi che hanno caratterizzato il trimestre sono:

sul lato della raccolta, il continuo successo del conto deposito rendimax, che pone il Gruppo nelle migliori condizioni di liquidità per intervenire a favore dell’economia reale;;
sul fronte degli impieghi, tanto nel settore delle piccole e medie imprese quanto nel settore della Pubblica Amministrazione, l’impegno a dare supporto a chi crea valore attraverso il lavoro virtuoso;;
nel settore dei crediti di difficile esigibilità la più ampia e inclusiva presenza con l’acquisto di portafogli rilevanti con ottime prospettive di redditività
il rafforzamento del portafoglio titoli governativi italiani, per lo più a scadenza breve, che permette alla Banca, senza sottrarre risorse finanziarie al credito alle imprese, di realizzare profitti idonei a sviluppare il Patrimonio senza dover ricorrere ad alcun aumento di capitale. Il duplice obiettivo del portafoglio si declina oggi quale garanzia della raccolta rendimax non vincolata, nonché quale opportunità di impiegare la liquidità aggiuntiva.

 


Indietro