10/12/2013
10:48

L’Assemblea dei soci approva il bilancio 2010

Privati

L’assemblea degli Azionisti di Banca IFIS S.p.A., riunitasi oggi in seduta ordinaria sotto la presidenza di Sebastien Egon Furstenberg, ha approvato il Bilancio relativo all’esercizio 2010 – i cui risultati sono stati comunicati in data 7 marzo 2011 – e la destinazione dell’utile netto di esercizio di Euro 17.149.241,13 così suddiviso:

  1. a riserva legale per Euro 857.462,06;
  2. agli azionisti un dividendo in contanti pari a 0,06 euro per ogni azione in circolazione alla data di stacco tale dividendo è comprensivo della quota parte attribuibile alle azioni proprie detenute dalla società alla medesima data; 
  3. agli azionisti, l’attribuzione di azioni proprie interamente prelevate dalle azioni proprie in portafoglio con conseguente riduzione della “Riserva per azioni proprie in portafoglio”, nel rapporto di una azione ordinaria ogni 37 azioni ordinarie possedute, del valore nominale di 1,00 euro cadauna che, rapportata al prezzo ufficiale dell’azione registrato lo scorso 4 marzo corrisponde ad uno scrip dividend di 0,14 euro a ciascuna azione ordinaria;
  4. ad altre riserve per il residuo.

Il dividendo complessivo è pari a 0,20 euro per azione di cui 0,06 euro per azione in contanti e 0,14 euro per azione da assegnazione di un’azione ogni 37 possedute (scrip dividend).

Il dividendo sarà messo in pagamento a partire dal prossimo 12 maggio 2011, previo stacco cedola n. 14 in data 9 maggio 2011.Alla stessa data saranno altresì assegnate agli aventi diritto le azioni proprie con godimento regolare a far data da 1 gennaio 2011.

Condividi