Banca IFIS, depositati i progetti di fusione IFIS Factoring ed Interbanca, perfezionamento delle operazioni previsto per agosto e ottobre 2017

    Banca IFIS S.p.A.
    Finanziario
    Gruppo Banca IFIS
    Gruppo Bancario Interbanca
    Interbanca S.p.A.
  •  REGEM

DOWNLOAD



L’AD Giovanni Bossi: “Roadmap strategica rispettata”

Mestre (Venezia), 7 giugno 2017 Banca IFIS rende noto che, con riferimento all’operazione di acquisizione dell’ex Gruppo GE Capital Interbanca annunciata il 28 luglio 2016 e finalizzata il 30 novembre 2016, in data odierna l’istituto – a seguito dell’autorizzazione ricevuta da Banca d’Italia – ha depositato i progetti di fusione per incorporazione di IFIS Factoring S.r.l. e Interbanca S.p.A in Banca IFIS S.p.A.

Il perfezionamento delle fusioni avverrà presumibilmente ad agosto 2017 per IFIS Factoring e ad ottobre 2017 per Interbanca.

Il progetto si inserisce nella più ampia strategia di crescita e sviluppo di Banca IFIS, già dichiarata al momento della finalizzazione dell’acquisizione dell’ex Gruppo GE Capital Interbanca. La razionalizzazione della struttura del Gruppo e degli assetti organizzativi interni permetterà di conseguire maggiore fluidità dei processi operativi e decisionali, crescenti livelli di integrazione, efficienza operativa e redditività. Entro il 2018 è infine previsto il perfezionamento della fusione di IFIS Leasing S.p.A.

Ai sensi della normativa vigente, la documentazione relativa alla fusione è disponibile presso le sedi legali delle società coinvolte, sul sito internet di Banca IFIS (www.bancaifis.it) nelle sezioni “Prospetti e documenti informativi” e “Bilanci e relazioni”, nonché consultabile tramite i siti di IFIS Factoring (www.ifisfactoring.it) e Interbanca (www.interbanca.it) e nei sistemi di stoccaggio autorizzati www.emarketstorage.com e www.1info.it.


Indietro